Informative agli iscritti
Si ricorda agli iscritti che, in base alla circolare FNOMCEO del 21/07/1986, i Direttori Sanitari delle strutture private hanno l'obbligo di comunicare all' Ordine la nomina e l'accettazione dell'incarico al fine di permettere l'attuazione  dell'opportuna vigilanza sulle attività mediche svolte nelle strutture soggette ad autorizzazione di legge. Analoga comunicazione dovrà essere fornita in caso di cessazione dall'incarico.
Si rammenta inoltre che l'assunzione di incarichi plurimi di Direttore Sanitario é vietata sia dalla Legge Regionale della Basilicata n. 28/2000 (art. 11, comma 6), sia dal vigente Codice di Deontologia Medica (art. 69).

 

Si informano i colleghi odontoiatri che nei primi giorni di gennaio 2015 sono scaduti i termini per la presentazione delle istanze di autorizzazione o comunicazione relative alla L. R. 11/2014. E' ancora possibile presentare tali istanze qualora non si sia ancora provveduto, a tal proposito si ricorda che il ritardo fino a tre mesi sarà oggetto di sanzione pecuniaria di euro 1.000,00, che salirà ad euro 2.000,00 per un ritardo fino a sei mesi. Oltre i sei mesi  e fino ad un anno la sanzione sarà di euro 3.000,00, mentre il ritardo superiore ad un anno verrà sanzionato con la chiusura della struttura e/o con l'improcedibilità della domanda di autorizzazione.

1 Corsi Universitari Post-Laurea in Odontoiatria 380
2 Progetto Tessera Sanitaria-730 precompilato 1293